Comprare meglio: Shiba Inu contro Ethereum

Shiba Inu (CRYPTO:SHIB) ed Ethereum (CRYPTO:ETH) hanno ultimamente fatto notizia per i loro rendimenti da record. Ethereum ha recentemente raggiunto un nuovo massimo storico di circa 4.500 dollari per token, mentre il prezzo di Shiba Inu è salito di un impressionante 107% nelle ultime due settimane.

Mentre entrambe le criptovalute possono sembrare investimenti allettanti, sono valute digitali fra loro molto diverse. Se stai pensando di investire in Shiba Inu o in Ethereum, ecco alcuni elementi per decidere quale sia l’acquisto migliore.

Shiba Inu: cosa c’è da sapere

Shiba Inu ha visto una crescita esplosiva nelle ultime settimane, e i suoi rendimenti hanno superato i suoi concorrenti. Questo include Ethereum, che è aumentato solo del 33% circa nell’ultimo mese, rispetto all’aumento del 231% di Shiba Inu nello stesso periodo. Questi rendimenti significativi possono rendere Shiba Inu un investimento allettante, ma la sua natura a breve termine lo rende anche incredibilmente rischioso.

Simile a Dogecoin e ai titoli meme come GameStop, i rendimenti di Shiba Inu sono dovuti principalmente alla sua comunità di investitori al dettaglio. Questi investitori hanno gonfiato artificialmente il prezzo di Shiba Inu investendo pesantemente, solo per poi poter vendere una volta che il prezzo raggiungerà il massimo.

In altre parole, i drastici aumenti di prezzo della criptovaluta hanno poco o nulla a che fare con i suoi fondamentali come investimento. Shiba Inu non ha alcun vantaggio competitivo significativo rispetto alle altre criptovalute, il che renderà difficile la sua crescita sul lungo termine. Quando i suoi followers, alla fine, venderanno i loro investimenti e passeranno a un’altra azione o criptovaluta, il prezzo di Shiba Inu molto probabilmente crollerà.

Questo non significa necessariamente che sia impossibile per Shiba Inu vedere un successo sul lungo termine. Tuttavia, dovrà trovare un modo per rimanere competitiva nello spazio delle criptovalute. Senza alcun serio vantaggio competitivo, rimarrà un investimento incredibilmente rischioso.

Ethereum: pro e contro

Anche se ci sono dei rischi da considerare quando si investe pure in Ethereum, è un investimento fondamentalmente più forte di Shiba Inu. Ethereum ha diversi vantaggi competitivi nel settore delle criptovalute, e una delle sue caratteristiche più innovative è la sua tecnologia blockchain.

La blockchain di Ethereum è ampiamente utilizzata per varie applicazioni tra cui i token non fungibili (NFT) e la finanza decentralizzata (DeFi). Può anche ospitare contratti intelligenti, che permettono a due parti di eseguire un accordo senza un intermediario, come, ad esempio, un avvocato.

Inoltre, Ethereum è in procinto di passare da un protocollo di estrazione a prova di lavoro (PoW) a un protocollo a prova di partecipazione (PoS). Questo significa che il processo di mining non coinvolgerà più computer ad alta potenza che risolvono puzzle complessi, il che diminuirà il suo consumo di energia e renderà Ethereum molto più ecologico.

Tuttavia, ci sono ancora dei rischi. Il più grande rischio nell’investire in Ethereum è che le criptovalute, in generale, potrebbero non avere successo sul lungo termine. Anche se esistono da più di un decennio, a questo punto sono ancora molto speculative e nessuno sa se saranno mai adottate su vasta scala.

Se stai pensando di investire in Ethereum, assicurati di avere una tolleranza al rischio relativamente alta. Inoltre, investi solo il denaro che saresti disposto a perdere, e fai in modo che il resto del tuo portafoglio sia ben diversificato. In questo modo, se Ethereum non dovesse comportarsi bene nel corso del tempo, non farà colare a picco il tuo intero portafoglio.

Investire in criptovalute può essere gratificante, ma è importante fare le proprie ricerche prima di acquistare. Non tutti gli investimenti sono creati uguali e alcune criptovalute sono più forti di altre. Soppesando i rischi e le ricompense, sarà più facile scegliere l’investimento che più fa per te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related